Prodotto aggiunto alla wishlist

Tecnologia

Spike: la tecnologia da indossare

I prodotti Spikenergy e SpikeCell nascono dalle più avanzate ricerche in campo tessile. 

L’innovazione risiede nella possibilità di poter curare l’infiammazione, l’edema e il dolore acuto e cronico con un dispositivo da indossare.

Clinicamente testato e brevettato in 28 paesi

Sotto la supervisione di un pool di esperti siamo riusciti a realizzare Spike un tessuto intrecciato con fibre di zinco, rame e silicio la cui composizione unica consente di alleviare il dolore e ridurre i tempi di guarigione esercitando una biostimolazione costante volta al ripristino del microcircolo. 

Come agisce?

Spikenergy nasce da una rivoluzionaria tecnologia che sfrutta microcorrenti per apportare benefici straordinari al nostro corpo. Con un intreccio di fibre di rame, zinco e silicio, il prodotto crea una corrente di 210 microampere a contatto con il sudore della pelle, generando un effetto curativo unico e una sensazione di benessere senza precedenti.

Si tratta di un processo del tutto naturale che produce un delicato campo magnetico, il quale si attiva in caso di dolore, problemi osteo-articolari, edemi e cattiva circolazione.

I benefici

  • Accelera il processo
    di guarigione

  • Riduce il dolore
    progressivamente

  • Rigenera
    i tessuti

  • Riattiva la
    microcircolazione

  • Riduce il gonfiore e
    l’infiammazione

  • Migliora la
    mobilità articolare

  • Drenano i liquidi in
    eccesso

Gli studi clinici

Negli ultimi anni in campo medico stiamo assistendo ad un sempre più vivo interesse verso approcci terapeutici alternativi di tipo bioenergetico, capaci di coadiuvare o di sostituire le terapie farmacologiche. Recenti studi hanno dimostrato che utilizzare fasce a microcorrenti favorisce il ripristino e la ripresa delle normali funzioni cellulari aiutando a curare traumi, infiammazioni, edemi e varie patologie degenerative e da sovraccarico.

I risultati dopo
due settimane di utilizzo

Per verificare i benefici della terapia a microcorrenti con il tessuto Spike sono stati condotti diversi studi clinici, tra questi emerge quello realizzato in collaborazione con LYNN A. WALLACE che mette in luce come il 94% di 1531 pazienti con lesioni muscolo scheletriche acute abbia registrato una riduzione del dolore nel corso del primo trattamento senza alcun effetto collaterale o aggravamento dei sintomi.

Il test è stato effettuato utilizzando tecniche volte ad eliminare possibili effetti placebo.