Prodotto aggiunto alla wishlist

Blog

La magnetoterapia per trattare i dolori da artrosi
Tecnologia

La magnetoterapia per trattare i dolori da artrosi

L'artrosi è un disturbo che interessa le articolazioni di anche, ginocchia e schiena (raramente mani e piedi). La malattia è causata dal deterioramento della cartilagine, che di norma riduce l'attrito tra le ossa, nonché dall'infiammazione dei tendini e dei legamenti delle articolazioni

I primi sintomi dolorosi compaiono intorno ai 50 anni, interessando soprattutto le donne in post-menopausa. Ciò non esclude la possibilità che la malattia possa comparire anche in giovane età e negli uomini. La magnetoterapia è un trattamento valido nella lotta contro l'artrosi e mira alla riduzione del dolore e al ritardo del processo degenerativo delle articolazioni.

Quali sono le cause dell'artrosi?

L'artrosi è una patologia dovuta all’invecchiamento e all’usura delle cartilagini articolari. Il progressivo deterioramento causa l'incapacità di ammortizzare adeguatamente gli impatti e, di conseguenza, comporta dolore, rigidità e limitazione nei movimenti con perdita della forza e riduzione della massa muscolare. 

L'artrosi può dipendere da:

- Lesioni e fratture articolari.

- Sovrappeso e obesità. La massa grassa con il tempo danneggia le articolazioni anche di ginocchia e piedi.

- Fattori genetici.

- Alcuni sport. Il calcio o il sollevamento pesi, ad esempio, comportano un'usura precoce delle cartilagini di piedi e ginocchia.

- Malattie circolatorie.

- Tipo di professione. Alcuni lavori richiedono un uso intensivo delle articolazioni delle dita delle mani oppure posizioni forzate, come ad esempio lo stare molte ore in ginocchio.

- Gotta e artrite reumatoide.

Vediamo i sintomi dell’artrosi

Rigidità e dolore sono i sintomi più comuni dell'artrosi e vengono percepiti a seguito di uno sforzo a carico dell'articolazione interessata. Diventano più intensi la sera, attenuandosi durante il riposo notturno. È possibile avvertire alcuni scricchiolii o cedimenti durante il movimento, ma si tratta di condizioni soggettive. 

Le artrosi alle mani sono rare e si manifestano con deformazioni delle piccole articolazioni delle dita. I noduli che si formano possono essere piuttosto dolorosi e limitare anche lo svolgimento delle normali attività quotidiane, causando invalidità. L'artrosi alla colonna vertebrale comporta l'irritazione di alcuni nervi, dolore, formicolii e perfino l'intorpidimento di alcune parti del corpo.

Cos'è e a cosa serve la magnetoterapia?

La magnetoterapia è una tecnica che utilizza i benefici dei campi magnetici per riabilitare ossa e muscoli. Stimola la rigenerazione cellulare ed è impiegata per sanare fratture, ma anche per alleviare i disturbi da osteoporosi, artrosi e dolore muscolare.

Il processo degenerativo delle cartilagini non può essere annullato, ma controllato mediante alcune terapie specifiche. La magnetoterapia per artrosi alle mani, ad esempio, è un trattamento complementare alla terapia farmacologica, trattata con antidolorifici, e consente di ridurre il dolore migliorando la vascolarizzazione del tessuto cartilagineo. La magnetoterapia si applica a tutte le tipologie di artrosi e consente di ridurre la sintomatologia dolorosa derivata dalla compressione delle terminazioni nervose.

Magnetoterapia e artrosi: i rimedi

Spikenergy offre soluzioni efficaci contro il dolore acuto e cronico da artrosi, utilizzando i metalli per trattare alcune alterazioni funzionali dell’organismo. Il morbido tessuto dei dispositivi medici, frutto di 10 anni di ricerca, è realizzato con un complesso intreccio di fibre di poliestere, silicio, zinco e rame che applicato direttamente sull'area interessata sprigiona a contatto con la pelle una piacevole sensazione di calore piacevole e di benessere. 

Nel contempo le microcorrenti esercitano una biostimolazione costante per il ripristino del microcircolo e un effetto ripolarizzante sulle cellule danneggiate, favorendo la rigenerazione della membrana fisiologica e la ripresa delle normali funzioni cellulari.


I dispositivi Spikenergy, da indossare regolarmente, utilizzano la magnetoterapia a bassa frequenza per trattare con efficacia e senza alcuna controindicazione l’infiammazione, l’edema e il dolore acuto anche cronico operando su più campi: fisiatria, medicina dello sport, traumatologia, reumatologia e ortopedia.