Prodotto aggiunto alla wishlist

Blog

Controllare il sudore, 5 consigli per chi soffre di iperidrosi
Tecnologia

Controllare il sudore, 5 consigli per chi soffre di iperidrosi

L'iperidrosi, ovvero la sudorazione eccessiva, è un disturbo che riguarda sempre più persone. E non bisogna certo pensare che siano solo gli uomini a soffrirne. Anche moltissime donne cercano rimedi efficaci contro questo tipo di disturbo che, alla lunga, può dar vita a non pochi imbarazzi.

Sudorazione eccessiva cause: cosa sapere

Quando si parla di eccessiva sudorazione, è utile ricordare quelle che sono le cause che determinano un problema del genere. Innanzitutto, è bene sottolineare che ci sono due tipologie di iperidrosi, cioè quella essenziale e quella secondaria

Nel primo caso, si tratta di un problema che inizia con la giovane età e tende a manifestarsi principalmente a livello dei palmi delle mani e delle ascelle. Potrebbero esserci anche dei casi di familiarità, per questa tipologia di iperidrosi. Quel che è certo, è che la sudorazione eccessiva e patologica delle mani è la condizione più fastidiosa e a tratti anche imbarazzanti delle varie forme di iperidrosi. Il grado di disturbo della sudorazione eccessiva può variare da una leggera umidità sul palmo delle mani fino ad arrivare ad una mano letteralmente bagnata. 

Si può parlare poi dell'iperidrosi secondaria: questa si associa, nella maggior parte dei casi, a patologie già note. Tra quelle principali si può parlare di alterazioni ormonali, correlate a disturbi del sistema endocrino, come l'ipertiroidismo. Ma non solo, in quanto ne può soffrire anche chi fa terapie ormonali per tumori come quello della prostata, oltre che malattie psichiatriche, metaboliche e la menopausa.

Iperidrosi: qualche consiglio utile

Molte persone soffrono di iperidrosi ascellare, quella che può diventare un serio problema anche a livello relazionale. Un primo consiglio è quello di regolare bene la propria alimentazione, evitando cibi troppo salati, insaccati di vario genere, prodotti sotto sale: questi portano sete e quindi fanno assumere al corpo una maggiore quantità di acqua che viene espulsa con il sudore.

Ma non solo, in quanto per controllare il sudore è bene bere regolarmente nell'arco della giornata solo acqua tiepida. Anche nelle ore calde estive, meglio evitare acqua ghiacciata che può far sudare per via dello sbalzo termico. Un altro consiglio per chi ha problemi di sudorazione è quello di cercare di evitare sbalzi termici, ad esempio accendere l'aria condizionata in casa o in auto. L'ipotalamo, presente nel sistema nervoso dell'uomo è il termostato del corpo e bisogna farlo funzionare in maniera corretta sempre. È poi da sottolineare l'importanza di una corretta respirazione, che fa in modo che l'organismo funzioni in maniera efficiente.

Come sudare di meno con Spike-Cell

Sono tante le persone che soffrono di iperidrosi e che hanno voglia di risolvere questo problema. Rimedi su come sudare di meno ce ne sono, bisogna però tener conto delle caratteristiche di ognuno. 

Un ottimo consiglio è quello di affidarsi ai prodotti Spike-Cell: una linea di capi di abbigliamento appositamente studiata per contrastare questo tipo di disturbo. Maglie per uomo e donna che grazie alla funzione termoregolatrice mantengono il corpo fresco d'estate e caldo d'inverno, contrastando l'eccessiva produzione di sudore

Limitando la sudorazione eccessiva delle ascelle,  Spike-Cell è la soluzione ideale anche per coloro che amano praticare sport. Tessuti mirati per risolvere un problema contro il quale si trovano a dover lottare tante persone, uomini e donne indistintamente.

Abitudini di vita da cambiare

È doveroso a questo punto dare anche qualche consiglio pratico da adottare nel corso delle proprie giornata. Oltre alle normali pratiche igieniche, ovvero il lavaggio frequente delle zone del corpo interessate da tale disturbo, è bene evitare un consumo eccessivo di deodoranti di scarsa qualità. Questi, infatti,  possono determinare irritazione e proteggere per pochissimo tempo l'organismo dalla produzione in eccesso di sudore. Meglio puntare su quelli a base di cloruro di alluminio, una sostanza che funziona molto bene in queste situazioni.

È bene poi evitare capi di abbigliamento troppo aderenti. Questi potrebbero non far respirare la pelle e favorire la produzione di sudore, soprattutto se costituiti di fibre sintetiche. Meglio perciò scegliere Spike-Cell che come già detto permette di avere capi appositamente pensati per venire incontro a tutti coloro che soffrono di questo disturbo.